17 maggio 2012

52 WP, 2 ricette e altre cose....

Buongiorno a tutte ^__^

Preparatevi perchè oggi il post
sarà molto molto lungo..
Ho tante cose da dirvi 
e anche due 2 ricettine da darvi
^___^

Iniziamo dai primi numeri:

52 Week Project
 Esattamente

52/20

E' una foto particolare:
è l'ingrandimento del fiorellino 
che ho davanti casa..
E cosa sarà mai?
Una perla?
Una biglia?


E' una goccia di ruggiada  che si è posata proprio lì...
che meraviglia, vero?


Continuo... 

Nei giorni scorsi ho provato a fare i 
petit fours

Ed eccoli qui:


Non li avevo mai fatti...
e anche se la forma non è venuta molto regolare...
Che buoni che sono!!!!



E visto che bella la fatina incisa sul piatto di vetro?

L'ha realizzata l'amica di mia figlia..
E' proprio brava!!
(peccato che non ha un blog!)

Ma torniamo a noi...

 Volete provare a farli anche voi?
Ecco la prima ricettina per i 

Petit four:


Ingredienti:
150 gr di farina di mandorle (mandorle spellate e polverizzate)
150 gr. di zucche a velo (io ho messo lo zucchero nel macinacaffè)
2 albumi
10 gr di glucosio (non ne avevo e ho aggiunto 1 cucchiaio di miele)
ciliegie candite
(con questi ingredienti ho preparato 16 petit fours)

Prima di tutto accendete il forno a 250° così mentre preparate i biscotti si scalda.

Mettete tutti gli ingredienti in una terrina e lavorateli con una frusta per qualche minuto finchè non è ben omogeneo

Metteteli in una sac-à-poche e usando una bocchetta rigata a stella
formate dei ciuffetti sulla placca foderata di carta da forno

Mettete al centro di un biscotto una ciliegia candita.

Mettete in forno per 5 minuti
e lasciateli raffreddare completamente
prima di disporli sul piatto di portata.

Nella ricetta originale 
bisognerebbe lasciar riposare i biscotti crudi tutta una notte
e infornare, sempre a 250°,
solo per 2 minuti.
Poi bisognere spennellare i biscotti con della gelatina di albicocche precedentemente scaldata...
Ma io non l'ho fatto
e sono venuti squisiti lo stesso!



Continuo con la seconda ricetta...
Mi hanno chiesto come avevo fatto i cupcake
Ho usato gli ingredienti e il procedimento per l'impasto e l'ho divisa negli stampi...
 
ed ecco qui...

Torta allo yogurt

Ingredienti:
250 g di farina
200 g di zucchero
4 uova
1 vasetto (125 g) di yogurt alla frutta
1 dl di olio di semi
60 g di margarina
30 ml di latte
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito in polvere
sale
zucchero a velo per guarnire

Lavorare 2 uova intere e 2 tuorli con lo zucchero fino a otternere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere la margarina tagliata a tocchetti, lo yogurt, il latte e la vanillina.
Mescolare bene e poi aggiungere la farina (un cucchiaio per volta mescolando continuamente) e la bustina di lievito in polvere.
Quando l'impasto è compatto aggiungere l'olio e la bustina di vanillina.
Mettere il composto in uno stampo di silicone (o divisi in tanti stampini) oppure in uno stampo imburrato e infarinato e mettere in forno già caldo a 180° per 45 minuti
(se userete gli stampi da cupcake basteranno 30 minuti)
Lasciare raffreddare, sformare e spolverizzare con zucchero a velo.

Veloce e buonissima
(e con gli albumi si possono preparare i petit fours! ^__*)

Continuo ancora...

Ho aggiunto dei fiori di stoffa
alla borsa di fettuccia che avevo fatto
ricordate?



 Secondo me li completa....




E poi....

vi giuro che sono le ultime due foto...

^___*


Ecco i regalini che mi hanno fatto domenica
per la festa della mamma...


 
In basso a sinistra...
Il mitico pouff da ricamo!!!
Bellissimo e molto comodo..

E visto l'ombrellino da passeggio stile liberty?
Mi piace moltissimo!
Come il vasetto delle roselline 
^___*

E in ultimo....

Una bella mela caramellata!


(Che mi hanno portato da Paris
il mio ballerino matto e la sua sorellona ^___*)

... E basta!
^___*

Grazie per aver letto fino a qui
^___*

Un abbraccio e buona giornata a tutte!!!!

Dona


 



20 commenti:

  1. lo ammetto... mi è venuta fame!!! ^_^
    bellissimo il fiore con la goccia di rugiada.. la natura e le sue meraviglie!!

    RispondiElimina
  2. Wow! Ma quante ne fai? sei un concentrato di energia!

    RispondiElimina
  3. Ma quante cose belle... e buone :)

    RispondiElimina
  4. La natura Dona crea delle cose spettacolari: Anche una goccia di rugiada appare meravigliosa su un petalo. Ma certo che anche con il forno e i dolcetti...tu non scherzi eh?
    Buona giornata Susanna

    RispondiElimina
  5. ciao Dona il tuo post mi piace molto ed è molto interessante. Buonissime le ricette che ti copierò appena possibile e bellissimi i regali che hai ricevuto.
    a presto

    RispondiElimina
  6. Quante meraviglie sul tuo blog! Sono proprio contenta di averti incontrata nel nostro sal :)

    RispondiElimina
  7. Ciao Dona, mi hai fatto venire l'acquolina in bocca...... proverò i biscottini, anzi mi copio subito la ricetta..... molto belli i regali che hai ricevuto e bellissimo il fiore, amo i fiori in generale...
    Baci Antonella

    RispondiElimina
  8. la borsa è stupenda!!!!!!
    i biscotti son piaciuti pure a me eheheehhe
    un bacio

    RispondiElimina
  9. quante cose cara Dona! la goccia di rugiada è spettacolare! e anche i fiori che hai aggiunto alla borsa ci stanno benissimo: la completano!
    bellissimi i regali: così finalmente ho visto anche il pouff!
    Baci Baci
    PS: grazie per le ricette!

    RispondiElimina
  10. grazie della visita sul blog..
    ps...facciamo anche il sal di Julia insieme
    ciao
    fiore

    RispondiElimina
  11. ciao Dona buona dolce giornata!
    devo provare la ricetta dei biscotti! adoro i biscotti! e li adorano anche i miei figli!
    bacioni valeria

    RispondiElimina
  12. MOLTO LUNGO MA MOLTO INTERESSANTE! CON TUTTE QUESTE MERAVIGLIOSE COSUCCE....LE RICETTE L'HO PRELEVATE SUBITO..IL RESTO è TUTTO BELLISSIMO!!!CIAO

    RispondiElimina
  13. Un post ricchissimo...quante belle (e buone) cose!

    RispondiElimina
  14. Ma insomma, non ti seguo per un attimo e tu pubblichi tutti questi meravigliosi post? :o))) Complimentissimi per tutto e....un dolcettino per me c'è? :O))))))
    Baci
    cri

    RispondiElimina
  15. Neanche hai fatto in tempo a dirlo che le tue ricette le avevo già sequestrate!!!Ahahahah...che fame!
    Mi ha ispirata anche la mela caramellata a dire il vero...per la dieta sai? Hihihi...
    Ho poi concluso in bellezza con la bella borsa di fettuccia. Quando ne rifai un'altro cosi? Eheheh...
    Bacioni
    Mary

    RispondiElimina
  16. Ma quante cose oggi Dona! Il fiore con la goccia di rugiata è davvero un'opera d'arte della natura che tu hai saputo cogliere con bravura nella tua foto... cos'è che non sai fare? Cucinare certo no, ho già l'acquolina in bocca e mi annoto queste due ricette golose! Cucire certo no, su questo non ci sono dubbi e le tue rose di stoffa sono favolose! Fare la brava mamma, questa è una certezza e ti hanno ricambiato con doni davvero pensati e fatti col cuore! (l'ombrellino mi fa morire!!!) e infine quella mela caramellata è una delizia!
    Un abbraccio
    Roberta

    RispondiElimina
  17. Ragazza ma quante cose in questo post...per un attimo leggendo mi son dimenticata di essere in un blog.
    Davvero bello tutto cio' che vedo; ricette squisite e complimenti per cio' che hai ricevuto.
    Bello il dettaglio dell'ombrello.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Quante meraviglie in un solo post. Da dove cominciare? Dai dolci... buoni!!! Il fiore... bellissimo!!! E poi, e poi... i regali, che bello il pouff!!! Darei proprio un morso alla mela caramellata!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  19. wow ma quante cose!!! finalmente vedo il pouf :)))
    e poi...i petit four...io vorrei farli da secoli...ora non ci saranno più scuse, sono costretta a segnarmi la ricetta :)
    complimenti anche per il resto
    baci
    Giulia

    RispondiElimina
  20. mi sono segnata tutte le ricettine, il tuo blog è molto bello. graziella

    RispondiElimina

Grazie per la visita! ^__^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

© Il mio piccolo mondo creativo, AllRightsReserved.

Design by Briciole e Puntini